In Veritas ? Novell

Aziende

Le due società rilasciano soluzioni di Storage Management e High Availability su Suse Linux Enterprise Server 9

Veritas renderà disponibile ad un numero selezionato di clienti, il prodotto Storage Foundation High Availability (HA) su Suse Linux Enterprise Server 9. Il rilascio ufficiale è atteso nel corso del terzo trimestre del 2005. Grazie a Storage Foundation HA per Suse Linux Enterprise Server 9, Veritas ha esteso alla piattaforma 2.6 del kernel Linux il supporto del proprio software di storage management e high availability. Veritas Storage Foundation offre alcune funzionalità necessarie per applicazioni mission-critical in ambiente Linux, come ad esempio il supporto di storage area network con multipathing dinamico, la gestione dello storage online per ridurre le interruzioni di servizio, l’accesso ad alte prestazioni a file system e database ed un codice stabile e maturo. Veritas Volume Manager permette la portabilità dei dati fra gli ambienti Unix e Linux grazie all’utility Portable Data Container che facilita la migrazione tra i due sistemi. Veritas File System consente invece agli utenti di ridurre i costi dello storage mediante l’utilizzo di storage su più livelli ed il posizionamento automatico dei dati nella classe di storage appropriata. Inoltre, il supporto, introdotto nella versione 4.1, di file system fino a 128 TB, assicura dei benefici prestazionali al supporto delle applicazioni a 64-bit per ambienti Linux, caratterizzati da grandi volumi di dati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore