In Windows c’è un’altra falla vecchia di un decennio

CyberwarSicurezza

Dopo la vulnerabilità 17enne dei tempi del Dos, è stato trovato un altro bug molto datato. Dai tempi di Windows 2000 fino a Seven

I ricercatori sono alla caccia dei bug “antichi” su Windows. Dopo la vulnerabilità di 17 anni fa , eredità del Dos, scoperta da Google, è 2X Software ha individuato una nuova falla di un decennio fa, dai tempi di Windows 2000, che potrebbe essere sfruttata in attacchi denial-of-service (DoS) contro Windows.

Secondo la società di sicurezza, 2X Software, Windows 2000, XP, XP Embedded, Server 2003, Vista, S erver 2008, Windows 7 e Server 2008 R2 sarebbero tutti affetti.

La precedente falla che ha resistito a tutti i debugger, tranne che al ricercatore della sicurezza di Google, Tavis Ormandy, risiedeva in una funzionalità nota come Virtual DOS Machine, che Microsoft introdusse nel lontano 1993 con Windows NT.

Leggi anche: In arrivo la patch per la falla vecchia di 17 anni

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore