Incentivi al via, ecco gli sconti per Adsl e chiavette Internet

MarketingNetwork
SOStariffe.it fotografa lo stato dell'Adsl Italia

Gli incentivi per la banda larga spaziano dal fisso al mobile, passando per il WiMax (la banda larga mobile). Le offerte dei principali operatori con il bonus di 50 euro

Da oggi 15 aprile partono gli incentivi del governo per la banda larga. Poiché sono fondi fino a esaurimento, bisogna affrettarsi per poter usufruire degli sconti. I principali operatori (fissi, mobili e WiMax) hanno ritoccato i listini inglobando il bonus del Decreto Incentivi. Ecco le offerte sul mercato. Bisogna avere un giovane tra i 18 e i 30 anni nel proprio nucleo familiare per poter usufruire degli incentivi.

Telecom Italia offre l’abbonamento Adsl (domestico) Internet Senza Limiti a 19 euro al mese per sei mesi, invece che per tre mesi; l’offerta Tutto senza limiti per tre mesi cala a 26 euro, contro i 45 euro. In ambito mobile, Promo chiavetta 100 offre 100 ore di navigazione al mese gratuite per 5 mesi (al posto di 10 euro al mese).

Vodafone propone (nel mobile) Vodafone Internet Key ricaricabile costerà 9 euro, invece di 59 euro, con 25 euro di traffico incluso. Lo sconto riguarda l’attivazione di una nuova linea Vodafone ADSL (Flat ovunque, Tutto Flat Ovunque, Free, Flat e Tutto Flat 10 ore), di una delle offerte Internet Tutto Incluso con Internet Key o MiniPC (Internet Facile Small, Internet Facile Large, Internet Facile Sempre) o ancora acquistare una Vodafone Internet Key attraverso i tradizionali canali di vendita Vodafone (web, punti vendita Vodafone). Invece in ambito fisso (Adsl domestica) il bonus di 50 euro è per tutte le Adsl: Flat ovunque, Tutto Flat Ovunque, Free, Flat e Tutto Flat 10 ore.

TeleTu (di Tele 2) raddoppia il bonus statale sull’Adsl.

Fastweb sconta le offerte Parla Casa, Parla&Naviga Casa, Naviga Casa, Tutto Fastweb Decennium, Joy Internet dove vuoi, Joy Sim. L’attivazione online permette un’ulteriore promozione di 50 euro.

Wind: i giovani tra i 18 e i 30 anni possono beneficiare dell’incentivo governativo di 50 euro se attivano, presso uno dei punti vendita Wind, contestualmente a una nuova sim, una delle opzioni per navigare su Internet in mobilità Mega Ore, Mega 100 Ore o Internet No stop.
I clienti della telefonia fissa tra i 18 e i 30 anni, titolari della linea o componenti del nucleo familiare, possono usufruire del contributo statale di 50 euro attivando una delle offerte con Adsl Infostrada Absolute e Infostrada TuttoIncluso, tramite il 159, recandosi in uno dei punti vendita Wind o sul sito www.infostrada.it.

Tiscali raddoppia il contributo governativo previsto per la banda larga e offre così a tutti coloro che hanno i requisiti 100 Euro di sconto sull’attivazione di una nuova utenza ADSL. La riduzione di 100 Euro si aggiunge agli sconti previsti dalle promozioni in vigore all’atto della sottoscrizione del contratto. Al contributo governativo di 50 Euro, che rientra fra le “Misure Urgenti di Sostegno alla Domanda (DL 23 marzo 2010 n. 40)” Tiscali aggiunge, infatti, un ulteriore sconto promozionale di altri 50 Euro, per gli utenti fra i 18 e i 30 anni che non hanno mai sottoscritto prima un contratto per una linea ADSL o nuovi clienti all’interno del cui nucleo familiare vive un giovane in età tra i 18 e i 30 anni.
I contributi sono disponibili per tutti i prodotti Tiscali “dati e voce” come Tiscali Tutto Incluso e le offerte bundle Tiscali Unica e Tiscali Unica Light.
Tre (H3g) ha lanciato IncentiVai, scontando di 50 euro le offerte per i giovani.

SiPortal: il provider italiano per connessioni naked (NoTelecom) attivate, sposa in toto quanto deliberato dal Governo iniziando fin da subito ad erogare gli incentivi (una tantum) previsti sotto forma di bonus del valore di 50 euro e riservati ai giovani fra i 18 e i 30 anni di età.
Siportal ha già provveduto a istituire un apposito servizio gratuito di “prenotazione incentivi”, tramite un call center dedicato che fornirà tutte le indicazioni in merito e che verificherà in tempo reale, tramite i propri canali governativi, la disponibilità dell’incentivo, la cui data ultima è fissata per il 31 dicembre 2010.
WiMax: Mandarin ha lanciato WiMax Sicilia con sconti doppi per il WiMax. Al bonus statale, infatti, Mandarin aggiunge una promozione speciale: costi di installazione gratis ad aprile, più i 50 euro di incentivi governativi. Anche Freemax offre l’incentivo secondo i termini del Decreto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore