Indagine sulla credibilità dei Blog

Management

Burson Marsteller ha presentato i risultati di una ricerca sull’utilizzo, la diffusione e l’affidabilità dei blog presso i giornalisti

Dipendenti che diffondono rumors sull’azienda, blogger che criticano la qualità di un servizio e forum dove i clienti discutono sulle caratteristiche di un prodotto: le aziende cominciano a capire quanto i media digitali contribuiscano a influenzare (o distruggere) la loro reputazione. Burson Marsteller ha presentato i risultati di una ricerca sull’utilizzo, la diffusione e l’affidabilità dei blog presso aziende e giornalisti. Uno dei principali dati emersi mette in risalto come solo il 29,5% delle aziende consulti i blog almeno una volta alla settimana per motivi di lavoro, contro il 48,7% dei giornalist i. I blog sono visitati per curiosità nel 42,5% dei casi; si percepisce l’importanza e la potenzialità del mezzo per la comunicazione d’impresa e si giudicano i blog una fonte di informazione abbastanza importante al 39,5%. Tuttavia, solo il 29,5% dei responsabili comunicazione consulta i blog per lavoro almeno una volta alla settimana. E se le aziende devono esprimersi sull’attendibilità dell’informazione presente sui blog, per il 61,5% il giudizio è di poca o nessuna credibilità. Il 48,7% dei giornalisti consulta i blog almeno una volta alla settimana e, tra questi il 15,4% li consulta più volte al giorno. Quanto all’attendibilità delle informazioni contenute nei blog, il giudizio dei giornalisti è opposto a quello delle aziende:il 64,1% considera i blog molto/abbastanza attendibili. Anche alla luce di questi dati,Burson-Marsteller ha stretto una partnership con Siris Media Factory, società specializzata nella realizzazione di soluzioni e contenuti Internet, per lo sviluppo di WebRep. Nasce WebRep ( www.webrep.it ) , un nuovo servizio dedicato alle imprese volto a quantificare, analizzare e monitorare la presenza e la reputazione sulla Rete di un brand, di un servizio o di un prodotto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore