Ingres ceduto da Computer Associates

Aziende

Con la cessione del database open source, Computer Associates avvia una nuova strategia. Nasce Ingres Corporation.

Computer Associates ha deciso di cedere la unit del database Ingres, in modo da ofrire alla soluzione open source risorse dedicate e un futuro promettente. L’operazione vede la collaborazione della società di private equity Garnett & Helfrich Capital, la quale diviene l’azionista di maggioranza della nuova realtà, che assume il nome di Ingres Corporation. Computer Associates continuerà a fornire proprietà intellettuali per lo sviluppo del database, mentre Ingres Corporation si occuperà dei servizi e della manutenzione, puntando al business e a far diventare il software un progetto open source. L’operazione, da parte di Computer Associates, è finalizzata a razionalizzare il portafoglio dei prodotti e a concentrare le proprie risorse verso i software di systems and security management destinati alla fascia enterprise. John Swainson, ceo di Computer Associates, ritiene che Ingres abbia maggiori possibilità di crescita al di fuori di CA. Ingres nasce nei primi anni Settanta all’interno della Università di Berkeley in California come database commerciale e nel corso degli anni Ottanta ha rappresentato l’alternativa a Oracle, ma anche ad altri database. CA compra Ingres nel 1994 e da allora investe molto per lanciarlo nel mondo open source. Secondo gli analisti, dietro questa operazione vi sarebbe in realtà un problema di fondo: Ingres ha perso attrattiva nei confronti degli sviluppatori esterni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore