Innovare e crescere insieme a Ibm

Aziende

L’edizione 2006 del Kick Off dei business partner Ibm, organizzata a Bologna, ha avuto come filo conduttore il tema "Innovare e crescere. Insieme"

Oltre 1000 business partner, 255 persone certificate, 16 sessioni parallele, 72 incontri one to one, 18 relatori che sono intervenuti nel corso della sessione plenaria. Questi sono alcuni numeri che hanno contraddistinto l’edizione 2006 del Kick Off dei business partner Ibm, svoltasi a Bologna, che ha visto il passaggio di Paolo Degl’Innocenti al ruolo di Vice President Small and Medium Business di Ibm Italia e di Giacinto Damiani a Vice President of Business Partner Organization di Ibm Italia. Il Kick Off, articolato su due giornate, ha avuto come motivo conduttore il tema: “Innovare e crescere. Insieme”. Innovare, portare valore, aggregarsi per competere sono stati indicati da Andrea Pontremoli, Presidente e Amministratore Delegato di Ibm Italia, come elementi vincenti all’interno della strategia da concretizzare nell’anno in corso. E perché il 2006 possa essere un anno vincente è importante l’impegno di tutti: di Ibm, dei suoi business partner, dei clienti, per creare una rete in cui le idee e le competenze possano essere davvero vincenti per tutti gli attori coinvolti. “Ciascuno, indipendentemente dal proprio ruolo, deve portare il proprio valore come persona”, ha affermato Pontremoli. Ma l’aggregarsi, il porre insieme le competenze sono elementi fondamentali per essere vincenti. Se Ibm e i business partner sapranno farlo, se sapranno confrontarsi potranno portare valore ai clienti e a tutto quanto il Sistema Paese. Importante sarà però anche non perdere di vista quanto avviene nel mondo: la globalizzazione deve diventare un aspetto positivo su cui puntare per competere. Se in altri Paesi la crescita Ict dovesse essere superiore a quella italiana, strategico sarà agganciarsi alla globalizzazione, rompendo le tradizionali regole del gioco, innovando e portando valore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore