Innovazione firmata Xerox

FormazioneManagement

Nuova tecnologia a inchiostro solido e nuovo modello di vendita per il multifunzione C2424 indirizzato al mercato delle Pmi

Costa circa 3 mila euro e secondo Xerox ha una velocità di stampa di 24 pagine al minuto il multifunzione a colori WorkCentre C2424 della Xerox. Stampante, fotocopiatrice e scanner insieme (può acquisire 20 PPM), utilizza una tecnologia a inchiostro solido che fino a oggi era stata destinata a prodotti di nicchia e che permette una eccellente qualità in una fascia di prezzo attraente anche per le piccole e medie imprese. La tecnologia Solid Ink, brevettata da Xerox, utilizza un inchiostro a base di polimeri, che non è tossico e quindi non va smaltito in maniera separata e che in più riduce drasticamente la quantità di scarti da smaltire. È quindi assolutamente sicuro ed è facile e intuitivo da usare, trattandosi di quattro cubetti colorati da inserire in appositi alloggiamenti. La qualità di stampa, anche nel caso della fotocopia è decisamente alta e ha un tempo di uscita della prima pagina stampata che è pari a 6 secondi e della prima fotocopia a colori inferiore a 15 secondi. Il canale informatico è direttamente coinvolto nella commercializzazione di Work- Centre C2424, così come i tradizionali concessionari Xerox, gli Xerox Business Partner, l’organizzazione di vendita diretta e il TeleWeb. Accanto al modello di vendita tradizionale è stata studiata la formula PagePack che prevede un costo fisso per pagina, comprendente materiali di consumo (esclusa la carta), pezzi di ricambio e assistenza. Due i prezzi: uno per il colore e uno, inferiore ovviamente, per il bianco e nero, indipendentemente dalla copertura delle pagine e quindi dal consumo di inchiostro e di materiale. Abilitati a questa formula commerciale, che permette di offrire al cliente i tanto agognati servizi, saranno solo i concessionari, i business partner e i rivenditori certificati. Negli ultimi anni, con l’integrazione di fotocopiatrici e stampanti, la politica distributiva di Xerox si è aperta gradualmente al canale It arruolando distributori quali Esprinet, Tech Data e Ingram Micro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore