In&Out/Push Gmail, Tiscali WiPhone e Unica, idealista su iPhone

Marketing

La bussola per orientarsi nella giungla della telefonia mobile e di quella su Internet. Questa settimana mettiamo sotto la lente le offerte di Tiscali WiPhone, Push Gmail e Idealista su iPhone

La rubrica settimanale In & Out/ Chi sale e chi scende nelle tariffe mobili e VoIP analizza le tariffe della telefonia mobile e Voice over Ip (telefonia su Internet).

Tiscali WiPhone e Unica : La prima è una suite di servizi – Adsl, telefonia fissa e mobile + wiPhone

. wiPhone

è l’idea che dovrebbe cambiare le abitudini degli utenti e portarli a sfruttare di più il Wifi per le proprie telefonate. Con wiPhone basta installare un piccolo software sul proprio cellulare e farsi assegnare da Tiscali, tramite sottoscrizione, un numero fisso da utilizzare anche in mobilità. L’utente in pratica scarica un’applicazione Java (per ora disponibile solo per la maggior parte dei cellulari e degli smartphone Nokia serie E e N – a breve disponibile anche per le altre piattaforme smartphone e quindi anche per iPhone) e si fa assegnare da Tiscali un numero nomadico. Chi chiama un numero nomadico è come se chiamasse un fisso e quindi è sottoposto alla stessa tariffazione. Il Piano di Numerazione Nazionale prevede in questi casi numerazioni in decade cinque. I numeri che Tiscali assegna iniziano quindi tutti con “55*****” e saranno utilizzabili con il proprio cellulare. Il vantaggio è di poter soddisfare esigenze caratteristiche della telefonia mobile sfruttando Wifi e reti fisse di comunicazione.

La sottoscrizione è possibile su wiphone.tiscali.it , chiamando il 130, presso i negozi Buffetti e nei punti vendita Tiscali.

Tiscali Unica è offerta fino ad aprile 2010 a 14,95 euro al mese e poi costerà 42,95 euro al mese: comprende l’offerta attuale Tutto Incluso – telefonate illimitate verso i numeri nazionali, Adsl, fino a 3 SIM Tiscali Mobile (ricordiamo che Tiscali è operatore virtuale e si appoggia a TIM) e l’innovativo servizio wiPhone.

Push Gmail: Google Sync fa un nuovo passo avanti e spinge la push Gmail su iPhone, Blackberry, WinMobile, S6 0. Google ha ottimizzato il tool, basato su Microsoft Exchange ActiveSync, per consentire agli smartrphone di condividere calendari e contatti. Per BlackBerry, iPhone, Symbian S60 e Windows Mobile. Per configurare Google Sync su iPhone, gli utenti devono aver aggiornato il firmware alla versione iPhone OS 3.0+, e poi aggiungere un mail account sotto “Microsoft Exchange,” e non “Google.” Da lì l’utente è in grado di aggiungere il suo account Gmail (nome e password), e selezionare m.google.com come server.

Idealista.it : la ricerca di immobili approda sul cellulare. il portale presenta la prima applicazione per la ricerca di immobili pensata per i possessori di iPhone. Su apple App Store.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore