Integrazione tra sistemi legacy e SAP R/3

Aziende

Software AG ha presentato SAP R/3 Gateway una soluzione che integra in modo bidirezionale ed in tempo reale sistemi legacy con SAP R/3.

Integrare SAP R/3 e mySAP in ambienti IT preesistenti si rivela spesso un compito complesso, e non è inusuale dover implementare centinaia di interfacce differenti nel corso di un unico progetto di integrazione. Software AG, all’interno della propria strategia d’integrazione per risolvere le problematiche di mercato legate al mondo ERP, presenta una soluzione innovativa per permettere la comunicazione bidirezionale dei sistemi legacy con SAP R/3, attraverso la generazione automatica delle interfacce, piuttosto che la loro personalizzazione. SAP R/3 Gateway estrae automaticamente le descrizioni delle interfacce dai sistemi e genera le componenti di comunicazione necessarie. Il tempo richiesto per la preparazione di nuove interfacce viene così ridotto, garantendo tempi di progetto brevi e un rapido ROI. Gli strumenti di load balancing e di monitoraggio garantiscono il controllo e la scalabilità della comunicazione. Inoltre, Software AG rende possibile l’integrazione con tutti i tipi di piattaforme. In questo modo, in aggiunta all’integrazione diretta con SAP R/3, qualsiasi applicazione può essere ad esempio implementata sotto forma di Web Service o classe Java, in modo da rendere fruibili le nuove funzionalità della tecnologia mySap. SAP R/3 Gateway può essere implementato su una vasta gamma di piattaforme ed è compatibile con la maggior parte dei linguaggi di programmazione, come OS/390, z/OS, VSE, BS2000, AS/400, Unix, Linux, Windows, CICS, IMS, COBOL, Natural, PL/1, Assembler e Batch. Al fine di implementare il concetto di sicurezza, i sistemi di sicurezza esistenti basati su Windows, Unix, RACF, Topsecret e ACF2 sono già integrati in SAP R/3 Gateway.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore