Intel: 64 bit su desktop

ComponentiWorkspace

L’appuntamento è fissato per fine mese: i Pentium 4 desktop saranno a 64 bit. Intanto Xeon fa da ponte tra la tecnologia a 32 e quella a 64 bit

I programmi di rilascio per l’architettura a 64 bit di Intel sono stati modificati a causa delle scelte di mercato. In un primo tempo Intel aveva puntato tutto su IA64, ma il mercato ha premiato Amd con la sua scelta ibrida a 32/64 bit, per accontare tutti o non scontentare nessuno. Adesso Intel ci riprova: ritorna sui propri passi e punta su Xeon, un chip ponte a 32 e 64 bit. Nel business domina quindi il buon senso, senza dover forzare le scelte di mercato. A pochi passi dal rilascio di Windows a 64 bit, Intel abilita anche i Pentium 4 per desktop a 64 bit.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore