Intel a 45 nanometri

ComponentiWorkspace

Sono attesi entro giugno i primi processori a 45 nanometri targati Intel.

Potrebbero arrivare molto prima del previsto i processori Intel basati sulla tecnologia a 45 nanometri. Le indiscrezioni che circolano nell’ambiente, infatti, accreditano il lancio di questi processori al massimo entro giugno e non entro la fine dell’anno, come programmato. Si tratta solo di voci che non hanno per il momento trovato alcuna conferma; gli esperti ritengono che un arrivo così imminente sia quasi impossibile data la complessità della tecnologia usata. Sono due gli elementi che debbono trovare una perfetta combinazione tra loro: progettazione e produzione. Ed è quest’ultimo il fattore più a rischio, perché Intel potrebbe non riuscire a completare l’intero processo produttivo per quella data. Esperti nel campo ritengono al contrario che la cosa potrebbe essere fattibile, ma che Intel non lo farà perché dietro ci sarebbero anche importanti ragioni economiche legate alle line di prodotto basate sulla tecnologia a 65 nanometri.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore