Intel aggiorna Core i7 con chip desktop a otto-core

ComponentiMarketingWorkspace
Intel aggiorna la gamma Core i7 con i chip a otto-core
0 0 Non ci sono commenti

I chip di Intel a otto-core sono dedicati ai fan dei videogiochi, ma questi processori si faranno largo anche nelle workstation entry-level

Intel rinnova la gamma Core i7 con i processori desktop a otto-core. I chip a otto-core sono dedicati ai fan dei videogiochi, ma questi processori si faranno largo anche nelle workstation entry-level. Già disponibile è Core i7 Extreme Edition (nome in codice Haswell-E), il primo chip per desktop in grado di supportare la memoria DDR4, oltre ad essere il primo processore con otto-core per desktop targato Intel.

Gli otto core miglioreranno l’esperienza dei giochi in 4K e del 20% l’editing video a 4K e del 32 % il  rendering delle immagini 3D. Dunque sono chip che verranno apprezzati anche dai professionisti.

Intel aggiorna la gamma Core i7 con i chip a otto-core
Intel aggiorna la gamma Core i7 con i chip a otto-core

Realizzato con tecnologia a 22nm, conta 2.6 miliardi di transistor  79 percent moreed offre prestazioni multi-threaded rispetto ai chip a quattro-core.

Solo uno della gamma dispone attualmente di otto cores ed è il modello di fascia alta Core i7-5960X, che ha una velocità base di clock pari a 3GHz, o 3.5GHz grazie alla tecnologia Intel Turbo Boost.

Ad esso si affiancano Core i7-5930K e Core i7-5820K, che però hanno sei core ciascuno e una velocità base di clock fino a 3.5GHz (3.7GHz con Turbo) e  3.3GHz (3.6GHz), rispettivamente.

All three chips support Intel’s Hyper-Threading technology, along with four memory channels for 2,133MHz DDR memory, and are 140W parts.

I prezzi vanno da 999 dollari per il top di gamma Core i7-5960X, mentre Core i7-5930K costa 583 dollari e Core i7-5820K sarà venduto al prezzo di 389 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore