Intel bacchetta il notebook del Mit

LaptopMobility

Il chairman Craig Barrett punta il dito contro il laptop anti digital divide

Il prezzo, inferiore ai 100 dollari, è secondario rispetto alle funzionalità del notebook. Il chairman di Intel Craig Barrett ha criticato senza mezzi termini l’iniziativa lanciata dal Mit, in occasione del Wsis di Tunisi, del notebook da meno di 100 dollari, per combattere il divario digitale. In una conferenza stampa in Sri Lanka, Craig Barrett ha insistito che non esiste un mercato per questo dispositivo e lo ha definito “un gadget da 100 dollari”. Il Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha invece introdotto il progetto One Laptop Per Child, per portare computer low cost nei paesi in via di sviluppo dove avviare un’alfabetizzazione telematica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore