Intel colpevole di antitrust, secondo la Corea

Autorità e normativeNormativa

A conclusione di due anni di indagini sul comportamento di Intel, il governo
di quel paese ha concluso con un parere a sfavore del gigante dei chip

LA SCORSA SETTIMANA il governo della Corea del Sud ha stabilito che Intel è colpevole di violazione delle leggi antitrust. A conclusione di due anni di indagini sul comportamento di Intel, il governo di quel paese ha concluso con un parere a sfavore del gigante dei chip, al quale verrà presto comunicato quanti soldi dovrà sborsare. C’entra magari qualcosa la decisione di Intel di chiudere il suo centro di ricerca e sviluppo in Corea, con conseguente taglio del personale, per aprire un mega-centro in Cina?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore