Intel e Huawei insieme per il Wimax

Aziende

Le due società collaborano alla realizzazione di soluzioni e infrastrutture di rete wireless a banda larga destinate alle telecom

Huawei, il colosso cinese delle telecomunicazioni che recentemente ha inaugurato la filiale italiana, e Intel hanno annunciato un accordo di collaborazione per la realizzazione di reti senza fili a banda larga basate sulla tecnologia Wimax. Obiettivo comune delle due società è mettere a punto infrastrutture tecnologiche compatibili con lo standard Ieee 802.16, quello di Wimax appunto, al fine di favorire lo sviluppo di questo tipo di reti e dell’industria del wireless a banda larga in generale. Le due aziende si rivolgeranno prevalentemente ai carrier e alle società di telecomunicazione che gestiscono le infrastrutture facendo leva sullesperienza di Huawei nell’ambito di questo mercato e sull’eccellenza tecnologica di Intel da sempre in prima fila nel promuovere Wimax e nello sviluppare tecnologie per questo nuovo standard. Le soluzioni per le reti a banda larga di Huawei integreranno i chipset 802.16-2004 di Intel e saranno commercialmente disponibile entro lultimo trimestre dellanno. Huawei è il principale fornitore di infrastrutture per reti di telecomunicazione in Cina e lo scorso anno ha fatturato 5,6 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore