Intel e Nokia promuovono Symbian

Aziende

L’accordo prevede la realizzazione di telefoni mobili in grado di valorizzare il sistema operativo

Segna l’ingresso in grande stile di Intel nel mercato dei chip per telefonia mobile. Inoltre l’accordo mette in fibrillazione altri due rivali nel settore come Texas Instruments e STMicroelectronics. In realtà Intel già dispone di uno standard di riferimento per i telefoni cellulari equipaggiati con il sistema operativo Windows per Smartphone di Microsoft. Ora anche l’edizione di Symbian della serie 60 di Nokia , più popolare rispetto a Windows per Smartphone, cerca uno standard. E Intel può fornirne uno destinato a chip e programmi per i cellulari di terza generazione, soprattutto per quelli che intendono sfruttare le applicazioni wireless.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore