Intel: In arrivo 60 Ultrabook ultrasottili e multitouch

LaptopMarketingMobilityWorkspace
IDC prevede un calo più forte del mercato Pc

Per Intel il 2012 è l’anno degli Ultrabook. Al Ces Intel ha mostrato gli Ultrabook multitouch, dicendo che sono in arrivo 60 Ultrabook ultrasottili e con accensione istantanea. Quindici modelli sono già oggi disponibili, in tutto sono 75 gli ultrabook “in design“. Nella seconda metà del 2012 Intel lancerà Ivy Bridge, seguito da Hawell che

Per Intel il 2012 è l’anno degli Ultrabook. Al Ces Intel ha mostrato gli Ultrabook multitouch, dicendo che sono in arrivo 60 Ultrabook ultrasottili e con accensione istantanea. Quindici modelli sono già oggi disponibili, in tutto sono 75 gli ultrabook “in design“. Nella seconda metà del 2012 Intel lancerà Ivy Bridge, seguito da Hawell che sarà in grado di ridurre significativamente il consumo energetico.

Con un design che ricorda quello sexy dei MacBook Air, gli Ultrabook sono notebook ultrasottili, leggeri e luminosi, con una tastiera completa, lunga durata della batteria e accensione rapida (instant-on). Un esempio è l’ultrabook Lenovo T430u con i chip di prossima generazione, Intel Ivy Bridge. Acer Aspire S5 è uno degli ultrabook più sottili al mondo con i suoi 15 mm di spessore.

Intel ha anche annunciato una piattaforma di “protezione identità” per usare la carta di credito in sicurezza. Intel ha offerto anche una demo di ultrabook multitouch: ultrabook equipaggiati con Windows che permette agli utenti di toccare lo schermo, effettuare lo scroll attraverso le finestre come se navigasse su un tablet. Intel ha mostrato anche la possibilità di controllare un PC senza interfaccia dei gesti, senza mouse, ma soltanto muovendo mani e dita in prossimità dello schermo degli ultrabook.

Intel ha stretto un accordo con Nuance per rendere il riconoscimento vocale nativo sugli ultrabook senza la necessità di cuffiette: il sistema supporterà otto lingue, ma ancora non si sa quando sarà disponibile.

Anche il marketing per gli Ultrabook sarà innovativo. Anche il partner marketing entra in una “nuova era”, tutta giocata sulla convenienza e sulle funzionalità di creazioni-multimediali degli ultrabook. Il programma includerà un chiosco co n interfaccia gestuale per consentire agli utenti di dare uno sguardo virtuale agli ultrabook, usando un controller senza mouse in stile Microsoft Kinect.

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore