Intel insegna ai docenti

NetworkProvider e servizi Internet

Tre milioni di insegnanti hanno già completato il training. Tra questi 81mila italiani

Sono 3 milioni, di cui oltre 81mila italiani, gli insegnanti che hanno completato i corsi di Intel Teach to the Future, il programma di Intel per insegnare ai docenti i metodi più efficaci per integrare la tecnologia nell’apprendimento. Da quando è stato istituito cinque anni fa, il programma Intel Teach to the Future ha coinvolto docenti di 36 paesi di tutto il mondo e recentemente Intel ha ampliato il programma a due nuovi paesi: la Nigeria, dove si inserisce nell’iniziativa New Partnership for African Development, e la Corea del Sud, dove rappresenterà il componente principale dei piani del governo per l’aggiornamento professionale degli insegnanti. “Milioni di insegnanti hanno già trasformato le loro aule incorporando la tecnologia nelle lezioni quotidiane per rendere più stimolante l’apprendimento e aiutare gli studenti a realizzare il loro potenziale”, ha spiegato Craig Barrett, Chairman di Intel. I vantaggi offerti da questo programma sono stati confermati da un sondaggio condotto dell’Education Development Center di Intel: secondo lo studio infatti i docenti che hanno partecipato all’iniziativa Intel Teach to the Future hanno incrementato dell’80% le attività tecnologiche con gli studenti; del 63,6% l’uso dell’insegnamento basato su progetto e del 87,1% l’uso della tecnologia per la programmazione e la preparazione delle lezioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore