Intel insieme a Tsmc porterà il chip Atom sugli smartphone

ComponentiWorkspace

L’intesa con Taiwan Semiconductor Manufacturing riguarda lo sviluppo del processore Atom. Finora star del mercato netbook, Atom vuole allargare il proprio mercato: dalla telefonia mobile ai sistemi embedded per le automobili. Quattro nuovi Atom entro il secondo trimestre

Mentre Spansion è prossima alla bancarotta e Amd si divide in due, Intel firma un accordo con Tsmc, la Taiwan Semiconductor Manufacturing. L’intesa con Taiwan Semiconductor Manufacturing riguarda lo sviluppo del processore Intel Atom, finora star del mercato netbook.

In base all’accordo, Tsmc e Intel si occuperanno insieme del design e sviluppo di nuovi chip per Intel Atom e per la linea system on a chip (SOC). Finora star del mercato netbook, Atom vuole allargare il proprio mercato, spaziando dagli smartphone ai sistemi embedded.

Il Ceo di Intel,Paul Otellini, afferma: “La combinazione dei vantaggi del nostro processore Atom con l’esperienza e la tecnologia di TSMC, èp un altro step nella nostra strategica relazione a lungo termine“.

La gamma Atom Z5xx si espanderà: quattro nuovi chip Atom (per sistemi in-car, per sistemi industriali ed ecologici e telefonini mobili) arriveranno entro il secondo trimestre dell’anno.

Il prossimo processore Atom, detto Moorestwon, salirà sugli smartphone Lg.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore