Intel investe in Cloudera

AcquisizioniAziendeDataMarketing
Il mercato dei Big data in Europa visto da IDC
0 0 Non ci sono commenti

Intel investe 740 millioni di dollari per acquisire il 18% di Cloudera

Dai chip ai Big Data, il passo è breve per Intel, impegnata a differenziare il business, mentre cala il mercato Pc. Intel investe 740 millioni di dollari per acquisire il 18% di Cloudera. A pochi giorni dall’acquisizione di Basis Science, nel mercato della Wearable Tech (la tecnologia da indossare), Intel fa shopping nel software per i Big Data.

La startup Cloudera, che ha ricevuto una raccolta fondi per 900 milioni di dollari, ottiene una valutazione da 4.1 miliardi di dollari. Secondo TechWeek Europe, “Intel si allea con Cloudera per sviluppare una piattaforma per i big data basata su Hadoop che unisca le capacità del software Cloudera con la sua competenza nell’hardware”.

I big data sono alla base di una spesa mondiale IT pari a 28 miliardi di dollari nel 2012, salita a 34 miliardi di dollari nel 2013. Dalle stime di settembre 2013, del Gartner Resarch Circle, risultava che il 64% delle aziende sta investendo o pianifica di investire in tecnologie Big Data nel 2013, il 30% ha già investito, il 19% pianifica un investimento entro il prossimo anno ed il 15% entro i prossimi due anni. I Big Data hanno un impatto su tutti i settori: il 39% delle imprese del settore media e counicazioni hanno già investito nei Big Data, seguiti dal 34% delle realtà del settore bancario e dal 32% dei player nei servizi. Gli investimenti pianificati per i prossimi due anni salgono nel settore dei trasporti (50%), sanitario (41%) e assicurativo (40%). . Tra le imprese che progettano un investimento per i prossimi due anni, l’80% è impegnato nella fase di raccolta di informazioni o di definizione della strategia.

Secondo le stime di Gartner l’integrazione del cloud nelle imprese, invece, vedrà un’impennata nel 2014. Il settore, del resto, viene da un anno di crescita e quest’anno è cominciato con il segno più. Gartner prevede un valore del mercato dei servizi legati alla sicurezza e basati su cloud a 2,1 miliardi di dollari nel 2013, per salire a 3,1 miliardi nel 2015.

Le due aziende hanno già messo a punto una roadmap di migrazione da Intel verso Cloudera.

–  Conoscete i Big Data? Misuratevi con un Quiz!

– Leggi anche TechWeek Europe: Intel rinuncia alla sua distribuzione di Hadoop e sceglie Cloudera

Intel investe nei Big Data, acquista il 18% di Cloudera
Intel investe nei Big Data, acquista il 18% di Cloudera
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore