Intel Kaby Lake supporta i video in 4K UHD

ComponentiWorkspace
Intel presenta Atom E3900, 14 nm per IoT e Automotive
0 1 Non ci sono commenti

I chip Intel di settima generazione, Kaby Lake, apportano miglioramenti sul fronte dell’efficienza energetica, offre un’autonomia di 9.5 ore e supporta i playback 4K video

Intel ha presentato la settima generazione di CPU Core, i processori basati sulla micro-architettura Kaby Lake, realizzato con tecnologia a 14 nm+, che offre un 12% d’incremento di performance rispetto allo standard 14nm. Essi abbandonano la tradizionale politica del tick-tock, ma supportano lo streaming multiplo di flussi video in Ultra HD/4K, i video a 360 gradi, le applicazioni di realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR), e-sport e la cosiddetta Internet immersiva.

La nuova Cpu salirà su 100 modelli di convertibili e ibridi 2-in-1 e notebook, entro la fine dell’anno.

Intel Kaby Lake supporta i video in 4K UHD
Intel Kaby Lake supporta i video in 4K UHD

I chip Intel di settima generazione apportano miglioramenti sul fronte dell’efficienza energetica per offrire un’autonomia “all-day” (ovvero 9.5 ore, una giornata lavorativa), supportare i playback 4K video, mentre il predecessore Skylake supportava i 1080p. Kaby Lake permetterà il 12 per cento di aumento della produttività rispetto a Skylake e il 19 per cento di incremento nelle prestazioni web. I convertibili diventano iper-sottili: con spessore da 10mm i convertibili, sotto i 10mm i modelli clamshell e 7mm quelli con tastiera staccabile.

La Cpu di settima generazione supporta 7 ore di playback di footage a 360-degree, che hanno generato più di 800 milioni di views a livello globale, dal debutto su Facebook e YouTube.Si tratta di 1.7 volte di più rispetto alle 4 ore dei chip di sesta generazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore