Intel: la casa digitale scopre Entertainment PC

ComponentiWorkspace

Nell’anno del Media Center, in arrivo altri Pc a portata di telecomando invece che di mouse

In occasione del Digital Life, la fiera dedicata all’elettronica di consumo appena conclusasi a New York, Intel ha annunciato la disponibilità dei primi Entertainment PC, una nuova categoria di Pc che possono essere usati con un semplice telecomando o una tastiera wireless e sono destinati a rivoluzionare l’esperienza dell’intrattenimento domestico. La casa digitale si arricchisce quindi di un nuovo totem da salotto, dopo Media Center proposto in tante varianti da Microsoft. Basati su processori Pentium 4 con supporto per la tecnologia Hyper Threading e sul chipset Intel 915 Express, gli Entertainment PC svolgono il ruolo di “centro di comando” multimediale della casa digitale. Rappresentano un sistema combinato di lettore e registratore di Cd/Dvd, server di musica e FM stereo e Personal Video Recorder. Aggiungendo una connessione a banda larga Entertainment PC diventa il fulcro dell’intrattenimento on demand, che permette di scaricare dal Web film, brani musicali, notizie e altro ancora. Questo totem multimediale della casa digitale è stato progettato per essere installato nel mobile che contiene i dispositivi per l’intrattenimento e per essere interoperabile con un televisore munito di telecomando. Combina le funzionalità dei dispositivi video e audio domestici con la potenza di un computer multimediale a elevate prestazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore