Intel lancia Bay Trail. Atom Z300 per tablet Windows e Android

ComponentiDispositivi mobiliMarketingMobile OsMobilityWorkspace
Intel Bay Trail sale sui Chromebook con Google Chrome OS
0 0 1 commento

La serie Atom Z3000, nome in codice Bay Trail, è un system on a chip (SoC) realizzato a 22nm e ha velocità di clock fino a 2.4GHz. Con la stessa grafica Intel dei Core di fascia alta, il nuovo Atom supporta display ad alta risoluzione

Intel ha ufficialmente lanciato la famiglia di processori Bay Trail, con il nome Atom Z3000,  che saliranno sui tablet Android e Windows entro la fine dell’anno. I processori vantano performance doppie rispetto alla precedente generazione di chip per tablet, e  preservano la durata della batteria. In poche parole, coniugano le prestazioni con l’efficienza energetica, senza intaccare l’autonomia.

La serie Atom Z3000 è un system on a chip (SoC) realizzato a 22nm e contiene fino a 4 CPU core con velocità di clock fino a 2.4GHz. Ha la stessa grafica Intel HD  dei chip di fascia alta Intel Core, ed è in grado di supportare display ad alta risoluzione fino a 2560×1600 pixel. Basato sull’architettura Silvermont, che ha debuttato sulla serie di chip Avoton Atom C2000 dedicata ai data centre, Atom Z3000 supporta quattro-core (serie Z3700) o dual-core (serie Z3600), e fino a 4GB di memoria 1067MHz LPDDR3 o 2GB di memoria 1333MHz via canali dual-memory.

Intel lancia Bay Trail per tablet Android e Windows. Nome ufficiale: Atom Z3000
Intel lancia Bay Trail per tablet Android e Windows. Nome ufficiale: Atom Z3000

 

Chris Walker, general manager per i tablets nel gruppo Mobile and Communications Group di Intel, afferma che il colosso di Santa Clara ha prestato grande attenzione alle richieste specifiche dei tablet nel corso dello sviluppo di  Bay Trail: “Il nostro team tecnico si è focalizzato sul design che fa la differenza per realizzare i migliori tablet: dalla durata della batteria giornaliera all’utilizzo in aumento dei differenti sensori; dal supporto di schermi di altissima qualità alle performance complessive“.

Il processore della serie Atom Z3000 salirà su una vasta gamma di form factor, coprendo sia i dispositivi Windows che Android. Intel parla di “oltre 30 design al momento con form factor dai 7 agli 11 pollici per i tablet e gli ibridi 2-in-1“, in arrivo sul mercato nel quarto trimestre.

Atom vuole fornire prestazioni visive veloci e fluide, raddoppiando lre performance del computing rispetto alla piattaforma Clover Trail,” ha spiegato Walker. Bay Trail sbarcherà sul primo tablet x86 Android nel quarto trimestre del 2013. I primi dispositivi Windows con Atom Z3000 vedranno la luce con Windows 8.1, che uscirà il prossimo 18 ottobre.

Intel svela le SKU di Atom Z3000, nome in codice Bay Trail
Intel svela le SKU di Atom Z3000, nome in codice Bay Trail

Atom Z3000 inoltre integra un different insieme di input/output (I/O) on-chip, incluse le porte USB 2.0 e USB 3.0, DisplayPort e uscita video HDMI, SD Card e i controller embedded MMC (eMMC) per lo storage, e in generale le interfacce I/O come le serial peripheral interface (SPI) e i circuiti inter-integrati (I²C) per connettere altri dispositivi.

Il processore Atom Z3000 vanta anche Intel Burst Technology 2.0, per allocare in maniera dinamica la spesa termica e di alimentazione a diversi  componenti del processore, cosicché la frequenza di clock possa raggiugere i valori stabiliti dalla tecnologia Turbo Boost quando lo consentono i margini sia  in termini di dissipazione termica che di alimentazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore