Intel lancia Xeon 7500 e 5600

ComponentiMarketingWorkspace

Intel sta completando il passaggio all’architettura Nehalem con il debutto di Nehalem-EX Xeon 5600 e 7500. Ecco le caratteristiche dei nuovi processori

In Intel Xeon 5600 series tecnologie come Intel Turbo Boost, Hyper-Threading e l’ultima versione di Virtualization – VT si adattano ai requisiti prestazionali degli utenti, ottimizzano il multitasking e aumentano l’affidabilità e la gestibilità degli ambienti IT consolidati.
La versione quad-core del processore Xeon 5600 series, ottimizzata per la frequenza, opera a 3,46 GHz con un TDP di 130 watt, mentre la versione a sei core raggiunge i 3,33 GHz con un TDP di 130 watt. Le versioni evolute a sei core opereranno a 2,93 GHz con un TDP di 95 watt, mentre il processore quad-core standard raggiungerà i 2,66 GHz a 80 watt. Le versioni a basso consumo del chip saranno caratterizzate da TDP di appena 60 W e 40 W e saranno dotate rispettivamente di sei e quattro core.

Intel ha inoltre annunciato la disponibilità del processore Intel Xeon L3406 Series, destinato al segmento dei micro server monoprocessore. Questo processore (con un TDP di appena 30 W) rappresenta la soluzione ideale per ambienti con fattori di forma ad alta densità e requisiti energetici rigorosi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore