Intel lancia Xeon a 64 bit

ComponentiWorkspace

L’azienda ha svelato il nuovo chip per server che sfiderà i processori Opteron del rivale Amd

Intel ha svelato la piattaforma Truland di processori Xeon, destinati a multiprocesasori per server e da accoppiare ai chipset E8500. La piattaforma è dedicata a server contenenti quattro o più Xeon con architettura a 64 bit. Questi server multi processori non sono ancora disponibili per combinare processoria sia a 32 che a 64 bit. La nuova piattaforma porterà Xeon nelle applicazioni business critical. Il nuovo chipset E8500 inoltre è in grado di supportare le future versioni di processori Xeon, inclusi i modelli multicore previsti nel 2006. I nuovi chip di Intel per server appartengono alla linea Xeon MP. Attualmente solo Solaris e Linux supportano i 64 bit dei chip Xeon. Ma Windows Server 2003 e Windows XP a 64 bit saranno svelati presto: in occasione dell’Hardware Engineering Conference di Seattle, nei prossimi 25-27 aprile. La sfida agli Opteron di Amd continua.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore