Intel Larrabee slitta al 2010

ComponentiWorkspace

Intel ha rivelato che il chip grafico da 32 core potrebbe uscire nella prima metà dell’anno prossimo, invece che a fine 2009

Intel, appena reduce da una maxi stangata dell’Antitrusat Ue (ma ha annunciato il ricorso ), ha affermato che il nuovo chip grafico da 32 core Larrabee potrebbe uscire nella prima metà del 2010, invece che a fine 2009.

Intel, nella cornice della Game Developers Conference di San Francisco, ha presentato nuovi dettagli sul suo primo chip grafico in una decade (ma la i740 Gpu degli anni ’90 non riscosse successo): la Cpu-Gpu Larrabee renderà Intel un attore del mercato videogame, in grado di sfidare Nvidia e Ati di Amd.

Finora sapevamo che Larrabee avràtanti core e supporterà direttamente openGL e DirectX in modo da garantire la compatibilità immediata con i giochi e il software grafico oggi in circolazione

Larrabee sembra una Gpu, ma nel cuore ha i core e nel Dna ha l’architettura x86: quatrro thread per core, SIMD (single instruction, multiple data) vector unit da 512-bit, 32 vettori.

Dreamworks utilizzerà i chip Larrabee per animazioni e rendering.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore