Intel Network si prende Vxtel

Aziende

Accordo per lacquisto della società americana tramite transazione in contanti del valore di 550 milioni di dollari.

Intel ha raggiunto un accordo per lacquisto della società Vxtel che produce semiconduttori e che ha sviluppato una serie di prodotti Voice over packet (VoP) in grado di offrire comunicazioni voce e dati di alta qualità, grazie allutilizzo della nuova generazione di reti ottiche. La soluzione VoP di Vxtel permette di realizzare oltre 2mila connessioni di voci simultanee su singola scheda ed è considerata la soluzione con la densità più elevata oggi disponibile. Il settore delle telecomunicazioni è in una fase di transizione – ha spiegato Mark Christensen, vice presidente e general manager di Network communications group di Intel – Con la convergenza del traffico di voce e dati attraverso una rete comune, i service provider e i carrier possono offrire una vasta gamma di nuovi servizi senza dover sostenere i costi associati allespansione e alla manutenzione di due reti differenti. La combinazione della soluzione VoP di VxTel e della nuova famiglia di componenti per le comunicazioni basati su architettura Intel Internet Exchange Architecture, consentirà,secondo Christensen, di accelerare la fase di progettazione e sfruttare le nuove potenzialità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore