Intel oltre le previsioni

AziendeMercati e Finanza

I processori di fascia alta fanno bene ai profitti dell’azienda, che
rimangono però sotto le cifre di un anno fa

Intel batte le previsioni di Wall Street. Intel ha infatti chiuso il quarto trimestre, grazie ai nuovi chip di fascia alta, registrando profitti a 1,5 miliardi di dollari pari a 26 centesimi per azione (contro 2,45 miliardi di un anno fa, o 40 centesimi per azione). Intel ha superato comunque le previsioni, ma i l titolo nel dopo Borsa ha ceduto l’1%. Il fatturato di Intel ha raggiunto 9,69 miliardi di dollari, il 5% meno i 10,2 miliardi di un anno fa, ma comunque oltre le previsioni. Intel è stata a lungo impegnata in una costosa guerra dei prezzi contro Amd.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore