Intel Pentium 4 con tecnologia di produzione a 90 nanometri

LaptopMobility

Intel sta per introdurre sul mercato quattro nuovi processori.

Questi processori rientrano tra le sei nuove offerte disponibili nella linea di chip Intel per PC desktop, e offrono nuove caratteristiche e prestazioni elevate per una vasta gamma di utenti di PC, dagli utenti domestici mainstream agli utenti aziendali, dagli appassionati di videogame agli utenti più esigenti. La tecnologia di processo a 90 nm (un nanometro corrisponde a un miliardesimo di metro) di Intel è il processo di produzione di semiconduttori più evoluto finora disponibile nel settore, basato esclusivamente su wafer da 300 mm. Questo nuovo processo combina transistor dalle prestazioni elevate e con bassi consumi di energia, silicio strained, interconnessioni in rame ad alta velocità e un nuovo materiale dielettrico a bassa costante k (low-k). Per la prima volta queste tecnologie sono state integrate in un unico processo di produzione. Il processore Intel Pentium 4 realizzato con il processo a 90 nm conserva le funzionalità multitasking della tecnologia Hyper-Threading (HT), e comprende nuove caratteristiche quali una versione migliorata della microarchitettura Intel NetBurst, una cache di secondo livello più ampia da 1 MB e 13 nuove istruzioni. La famiglia di processori Intel Pentium 4 con supporto per la tecnologia Hyper-Threading offre agli utenti domestici e aziendali un’esperienza straordinaria con il PC con tempi di risposta rapidi durante l’elaborazione di altri task in background. Gli utenti domestici possono ad esempio eseguire un videogame coinvolgente durante la codifica di audio o video, la compressione di immagini o l’aggiunta di effetti speciali. Il reparto IT di un’azienda può eseguire applicazioni in background come la scansione antivirus continua, la crittografia o la compressione simultaneamente, con un impatto trascurabile sulle operazioni eseguite da altri utenti aziendali nello stesso ambiente informatico. Oltre ai quattro processori realizzati con il processo a 90 nm, alla famiglia di processori Intel per PC desktop è stata aggiunta una versione a 3,4 GHz del processore Intel Pentium 4 con supporto per la tecnologia Hyper-Threading basato sulla tecnologia di processo a 0,13 micron. Intel ha inoltre aumentato fino a 3,4 GHz la velocità del processore Pentium 4 Extreme Edition con supporto per la tecnologia HT. Questo processore è basato sulla tecnologia di processo a 0,13 micron di Intel e, grazie ai 2 MB di cache di terzo livello on die, è destinato specificamente ai videogamer di fascia alta e agli utenti più esigenti, che possono ora ottenere un’esperienza ancora più soddisfacente quando spingono i loro PC verso prestazioni estreme. Il processore Intel Pentium 4 Extreme Edition a 3,4 GHz con supporto per la tecnologia HT offre le prestazioni più elevate con PC desktop basati su Microsoft Windows X in base alle misurazioni effettuate con i benchmark SPEC CPU 2000 (rispetto ai risultati di altri processori per PC desktop in ambiente Microsoft Windows pubblicati sul sito http://www.spec.org/ il 1° febbraio), ottenendo un punteggio di 1666 con SPECint_base2000 e di 1546 con SPECfp_base2000. Intel ha già iniziato la distribuzione delle versioni in box di questi processori ai distributori autorizzati Intel per gli integratori di sistemi di tutto il mondo. La disponibilità di sistemi OEM basati sul processore Intel Pentium 4 con tecnologia HT a 3,4 GHz realizzato con la tecnologia di processo a 90 nm è prevista più avanti nel corso del primo trimestre del 2004.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore