Intel porta la virtualizzazione su IoT

CloudVirtualizzazione
Intel porta la virtualizzazione su IoT
3 0 Non ci sono commenti

Intel ha aggiornato la piattaforma embedded destinata ai sistemi industriali su cui girano più sistemi operativi. La virtualizzazione sbarca su IoT

Intel ha rinnovato la sua piattaforma embedded destinata ai sistemi industriali con l’abilità di far girare molteplici sistemi operativi contemporaneamente. Ciò li rende ideali per l’analytics, i controlli in tempo reale sullo stesso hardware, Internet of Things (IoT).

Intel porta la virtualizzazione su IoT grazie all’ultima generazione di Intel Industrial Solutions System Consolidation Series, kit di sviluppo e produzione.

Intel porta la virtualizzazione su IoT
Intel porta la virtualizzazione su IoT

L’ultima versione del software stack, in grado di girare su hardware basato sui processori Intel Core vPro di quarta generazione, permette ai sistemi embedded di far girare molteplici istanze di Intel Wind River VxWorks 7, Wind River Linux 7 e Microsoft Windows 7, utilizzando Wind River VxWorks Virtualization Profile, ma anche McAfee Embedded Control for security management.

Il Profilo di Virtualizzazione di VxWorks fornisce un hypervisor embedded real-time per supportare la virtualizazione, affinché i sistemi si possano dividere in molteplici partizioni, in grado di girare in simultanea i sistemi operativi in real-time e general-purpose.

Una piattaforma industriale è stata certificata da Intel per l’ultima release del software Industrial Solutions System Consolidation Series: EPC-S2100 è stato sviluppato da Contec DTx, basato su processore quad-core Core i7 con 16GB DDR3 SDRAM, solid state storage (Ssd) e comuni I/O per applicazioni industriali.

Quando tutto sarà online, il mondo cambierà. Conosci Internet delle Cose (IoT)? Mettiti alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore