Intel prepara le novità di Idf

ComponentiWorkspace

L’edizione autunnale di Intel Developer Forum presenterà anche i processori
Xeon 3000. Intel nel frattempo venderà nuovi server Itanium

Ferve l’attesa per l’apertura di Intel Developer Forum. Le novità spaziano dai MacBook Pro aggiornati con Merom (i chip Core 2 Duo di Intel) ai chip Xeon 3000 di fascia bassa. Basati su Core 2 Duo i chip Xeon di fascia low end dovrebbero essere numerati con la serie Xeon 3000, accoppiati con Mukilteo-2. Intel ha recentemente messo in vendita Xeon 5100 Woodcrest (basato sulla nuova microarchitettura) e Xeon 5000 Dempsey (un altro low end, basato sulla vecxchia microarchitettura). Sul fronte Montecito, Intel compie un nuovo passo per promuovere Itanium 2 Dual core: Intel venderà dal quarto trimestre sistemi white box, a cui le aziende potranno mettere il loro brand. Infine, a Idf, alcuni osservatori aspettano la controffensiva di Intel all’apertura del socket delle Cpu annunciata da Amd (nota come iniziativa Torrenza): Intel al Develoer Forum, che apre domani, potrebbe decidere di aprire le specifiche della propria Common System Interface (CSI), una tecnologia rivale di HyperTransport (in grado di mettere in comunicazione diretta processori, memoria, chip specializzati e altri componenti di sistema), il cui debutto è previsto per il 2008. Intel potrebbe quindi annunciare la risposta a AMD, introducendo nelle sue CPU un controller di memoria integrato. L’appuntamento a questo punto è a Idf.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore