Intel presenta il suo e-marketplace

E-commerceMarketing

LIntel Business Advantage Portal sarà il punto dincontro tra i dealer del gigante informatico

Intel è partita con la creazione di un e-marketplace business-to-business per far incontrare online i suoi dealer e supplier. LIntel Business Advantage Portal permetterà ai dealer di guadagnare sconti e commissioni sui prodotti per pc e sui servizi correlati allebusiness. La piattaforma partirà prima negli Stati Uniti e in Canada, anche se il programma partirà presto con una fase pilota nel Regno Unito. Una portavoce di Intel ha precisato che i membri non avranno bisogno di firmare nulla, semplicemente potranno cliccare per accettare le condizioni e termini che saranno pubblicati online traendo immediato vantaggio dai benefici del portale. Plextor, Pc-Doctor, Qlogic, Iomega e McAfee.com sono tra le prime società ad aver accettato la proposta. Le-marketplace di Intel viene lanciato appena qualche giorno la chiusura del progetto di trading online di Dell, lasciato perdere per uno scarso interesse riscontrato tra i potenziali utenti. La portavoce ha rifiutato dei paragoni tra le due piattaforme, ma ha assicurato che la società ha già stabilito dei rapporti con grandi dealer e che continuerà in quella direzione. Parallelamente FirstPeer ha introdotto un marketplace online basato sulla tecnologia file-sharing resa popolare da Napster. Il marketplace peerr-to-peer chiamato GnuMarkets permetterà ai consumatori e alle aziende di comprare, vendere e scambiare beni senza passare per un server centrale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore