Intel presenta per prima chip a 45 nanometri funzionanti

ComponentiWorkspace

Nuova frontiera nell’innovazione del silicio

Intel ha annunciato di essere la prima azienda ad aver raggiunto un importante risultato nello sviluppo della tecnologia di progettazione dei circuiti elettronici (logici) a 45 nanometri (nota: 1 nanometro è pari a 1 miliardesimo di metro ), riconfermando la propria posizione di leadership nella tecnologia e nella produzione di chip. Intel ha infatti prodotto i primi chip pienamente funzionanti di SRAM (Static Random Access Memory) utilizzando la tecnologia di processo a 45 nanometri, il processo Intel di nuova generazione per la produzione di semiconduttori in grandi quantità. La tecnologia di processo a 45 nanometri di Intel consentirà di realizzare chip con una dispersione energetica più di cinque volte inferiore rispetto a quelli realizzati oggi. In questo modo sarà possibile migliorare la durata della batteria dei dispositivi mobili e avere maggiori opportunità per sviluppare piattaforme più piccole e potenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore