Intel pronti la nuova serie di chip per i micro-device

Network

Inaugurata la nuova tecnica a 0,13 micron; processori più piccoli e con più autonomia

Intel cerca di sfondare sul mercato mobile con il lancio della sua nuove serie di chip Pentium III-M. Nome in codice Tualatin, il nuovo processore funziona a temperature più basse rispetto ai predecessori permettendo anche un risparmio denergia. Il lancio cerca così di frenare la dirompente ascesa di Transmeta e della serie di chip Crusoe; al momento Transmeta ha avuto un buon successo sul mercato asiatico, ma negli Stati Uniti si punta ancora decisi su Intel, con in seconda battuta Amd. Una serie di produttori ha annunciato di aver intenzione di adottare la nuova serie di Intel, tra cui Dell, Hewlett Packard, Ibm e Sony. Tutti i produttori insisteranno in particolare sullelevata autonomia dei nuovi laptop che segneranno così il debutto dei chip fabbricati con la tecnica a 0,13 micron. Favorevoli le impressioni degli analisti, in particolare, Dan Scovel, della banca dinvestimenti Needham È un grande passo in avanti rispetto alla tecnica a 0,18 micron ed è un passo essenziale per il rispetto della Legge di Moore che segue lo sviluppo continuo sulle velocità dei processori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore