Intel replica a Amd

Aziende

Intel definisce prive di fondamento le accuse di Amd per concorrenza sleale. La guerra dei chip si trasferisce in tribunale

Intel ha deciso di commentare la clamorosa decisione di Amd di ricorrere al tribunale, accusando Intel stessa di violazione delle norme Antitrust. Il colosso dei chip replica a Amd e definisce le sue accuse pure speculazioni: secondo Intel, il cuore del problema, della inferiore competitività di mercato di Amd rispetto a Intel, risiede nel gap tecnologico tra le due case. Intel afferma di rispettare la concorrenza del libero mercato e di non aver stretto alleanze con le aziende contro Amd. La parola ora spetta al tribunale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore