Intel si compra un pezzo di VMWare

Aziende

L’azienda è da molto tempo un partner di Intel ed è diventata uno dei
principali attori nel settore esplosivo della virtualizzazione

INTEL STA ACQUISTANDO una fetta di VMWare del valore di 218,5 milioni di dollari. L’azienda è da molto tempo un partner di Intel ed è diventata uno dei principali attori nel settore esplosivo della virtualizzazione. L’anno scorso la società ha incrementato le sue entrate dell’82%. La società vuole lavorare con i settori marketing e vendite per spingere la sua tecnologia. In febbraio VMWare aveva svelato piani per una offerta pubblica iniziale di 949 milioni di dollari. Nell’annuncio odierno le due società si dicono pronte a espandere le iniziative di sviluppo congiunte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore