Intel si fa in quattro per l’era Mobile

AziendeDispositivi mobiliMarketingMobility
Paul Otellini, Ceo Intel, lascia

Intel riorganizza il Mobile Business per accelerare lo sviluppo di chip dedicati ai dispositivi Mobili

Nell’anno del sorpasso del Mobile sul mercato Pc, Intel si riorganizza per accelerare lo sviluppo di chip dedicati ai dispositivi Mobili. Il nuovo gruppo si chiama Mobile and Communications Group (MCG) e si focalizzerà su cellulari, smartphone, tablet ed altri device mobili.

Il nuovo gruppo è composto da quattri gruppi esistenti di Intel nelle aree della comunicazione baseband , componenti WLAN, netbook, tablet e telefonini. Sono riuniti in MCG i gruppi Intel Mobile Communications, Mobile Wireless Group, Netbook e Tablet Group, e l’Ultra Mobility Group. A guidare il nuovo gruppo saranno due manager Intel: Hermann Eul e Mike Bell.

Secondo Morgan Stanley, il sorpasso del Mobile sui Pc in realtà è già avvenuto alla fine del 2010: 93 milioni di Pc venduti, contro 100 milioni device mobili.Com’è noto Windows 8 sarà il primo sistema operativo Microsoft che nopn sarà solo per chip x86, ma anche per processori Arm, Nvidia Tegra, Qualcomm eccetera. Finita l’era WinTel, il colosso dei chip guidato dal Ceo Paul Otellini si riorganizza.

Paul Otellini, Ceo Intel
Paul Otellini, Ceo Intel
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore