Intel si rafforza nel networking ottico

Aziende

Con lacquisizione di Cognet e nSerial, e lannunciato acquisto di LightLogic, Intel entra in possesso delle tecnologie per la produzione di componenti optoelettronici

Sono già cosa fatta le acquisizioni di Cognet e nSerial, due aziende che sviluppano componenti elettronici ad alta velocità per i moduli ottici Gigabit Ethernet 10, mentre è prossimo laccordo per LightLogic, fornitore di trasponder ottici integrati e ad alta velocità destinati alle reti metropolitane. Intel, grazie a queste operazioni, si impossessa delle tecnologie necessarie alla realizzazione di componenti integrati e a basso costo, destinati ai dispositivi per il networking ottico. Ciò le permette di ampliare notevolmente la propria offerta di prodotti in questo settore, sempre più specializzato. Il settore dei dispositivi per il networking ottico sta diventando un mercato segmentato che richiede soluzioni specifiche per ciascun segmento – ha affermato Mike Ricci, vice presidente e general manager dellOptical Products Group di Intel – I clienti che acquistano i nostri dispositivi per le comunicazioni ci chiedono di integrare componenti elettronici e optoelettronici ad alta velocità in elementi di base a costi contenuti, che consentano di ridurre i tempi di introduzione sul mercato. Nonostante il rallentamento registrato in questo ultimo periodo nel settore, Intel è convinta della sua ripresa in tempi brevi e al momento opportuno vuole essere pronta ad acquisire una posizione di rilievo sul mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore