Intel si tuffa nel basso consumo

ComponentiWorkspace

Lunga vita alle batterie con i nuovi chip Intel

Modifiche nel processo di produzione dei processori, apportate da Intel, allungheranno la vita alle batterie di dispositivi mobili e di piccole dimensioni. Un design ottimizzato dei transistor promette infatti di diminuire il consumo energetico dei processori. Il nuovo processo di produzione firmato Intel è ultra-low power. La nuova versione del processo a 65 nanometri sarà largamente utilizzata entro il 2007, in coincidenza con il rilascio da parte di Intel dei processori Merom di prossima generazione, destinati a consumare un decimo dell’energia dei Pentium mobile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore