Intel svela Core vPro con grafica integrata

ComponentiWorkspace

La piattaforma Intel Core vPro aggiorna per le aziende le novità a 32 nanometri con Gpu integrata. In arrivo schede di rete WiMax

Intel toglie i veli a Core vPro, la nuova famiglia destinata alle aziende. La piattaforma Intel Core vPro aggiorna i chip a 32 nanometri con Gpu integrata presentati a gennaio .

Con Intel Turbo Boost, il processore Intel Core i5 vPro consente di aumentare la produttività aziendale a velocità fino all’80% superiori, di eseguire più applicazioni contemporaneamente a velocità doppia e la gestione dei dati crittografati a velocità tre volte superiori. La nuova tecnologia Intel Core vPro include le tecnologie KVM (Keyboard Video Mouse) e Remote Encryption Management integrate. Altri punti di forza sono l’integrazione della tecnologia Intel Active Management Technology 6.0 e Anti-Theft 2.0. La tecnologia Anti-Theft 2.0 è dedicato alla protezione dei dati di sistema per contrastare accessi non autorizzati. Le nuove istruzioni AES blindano ulteriormente il sistema.

Core vPro i7 è dedicato ai notebook, mentre Core vPro i5 è destinato sia a desktop che a notebook. I nuovi processori sposano schede madri basate su c hipset Intel Q57, declinato per l’ambiente corporate. In ambito mobile il chipset si chiama QM57.

Intel ha infine introdotto la scheda di rete Intel Centrino Advanced-N + WiMAX

6250, con velocità WiMAX fino a 20 Mbps e Wi-Fi 802.11 abgn fino a 300 Mbps. Tutte con supporto a Intel vPro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore