Intelligenza al servizio del retailer

Aziende

Business Objects annuncia nuove soluzioni di pianificazione e budgeting per ottimizzare le prestazioni dedicate al settore retail

Fattori determinanti per avere successo nel mercato retail, sono nella capacità dei rivenditori al dettaglio di prevedere in modo preciso le prestazioni finanziare e migliorare la collaborazione all’interno dell’intera azienda. Per rispondere a queste specifiche esigenze Business Objects, produttore di soluzioni per la business intelligence, ha presentato le sue soluzioni di budgeting e planning dedicate per il settore.

Con “Planning for Retail”, si possono modellare e ottimizzare le prestazioni, condividere responsabilità per gli obiettivi aziendali e promuovere la collaborazione tra i dipartimenti. Business Objects offre ai clienti una serie di funzionalità che consentono a tutte le divisioni dei retailer (dipartimento finanziario, merchandising, supply chain e magazzino) di migliorare le performance operative e finanziarie. Sviluppato con la consulenza di esperti di mercato, la nuova soluzione include quattro applicazioni per attività di budgeting, forecasting, reporting sui piani e payroll planning. Le analitiche retail di immediato utilizzo migliorano l’accuratezza e permettono di risparmiare tempo, ma anche di effettuare previsioni paragonabili, calendarizzare le vendite, gestire le spese operative e le vendite multi-canale. A differenza di altre soluzioni di gestione delle performance disponibili, Business Objects Planning for Retail permette a ogni unità di business di sviluppare e mettere a punto modelli finanziari basati sui loro sistemi e su processi unici. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo: www.businesobjects.com/planning.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore