Internet: bando di gara UE dedicato all’open source

Network

I partecipanti alla gara dovranno realizzare uno studio che analizzi, non solo l’impatto generale dell’OSS sul settore ICT dell’Ue, ma anche sui settori dove l’incidenza delle tecnologie informatiche e’ rilevante

BRUXELLES. Lo studio dovrà analizzare l’impatto economico del software di tipo open source (OSS) sulla struttura e la dinamica del settore ICT in Europa, e di conseguenza a livello di economia globale. Lo studio dovrà elaborare previsioni per l’OSS a breve e lungo termine, descrivere diversi scenari e individuare le pertinenti sfide che le istituzioni politiche dovranno raccogliere. In questo contesto lo studio dovrà esaminare i vantaggi competitivi rilevanti nel settore ICT europeo che si sviluppano nell’ambito dell’applicazione di software di tipo open source e il modo in cui tali vantaggi possono essere ulteriormente sfruttati. I partecipanti alla gara dovranno realizzare uno studio che analizzi, non solo l’impatto generale dell’OSS sul settore ICT dell’Ue, ma anche sui settori dove l’incidenza delle tecnologie informatiche e’ rilevante (quali la biotecnologia, l’industria automobilistica, ecc.). Il contraente dovrà organizzare un workshop di alto livello con tutti gli attori coinvolti, per presentare e rivedere i risultati dello studio prima della relazione finale. Il workshop dovrà riunire circa 100 esponenti del mercato di sviluppo di servizi OSS. L’importo previsto per lo studio e l’organizzazione del workshop e’ di 350 mila euro, di cui un massimo di 50 mila euro destinati all’organizzazione del workshop. La scadenza fissata per la ricezione delle offerte o delle domande di partecipazione e’ fissata per il 17 maggio 2005. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore