Internet e telefonia cellulare in Eurolandia

NetworkProvider e servizi Internet

L’altalena nel gradimento delle nuove tecnologie è stata fotografata da un’indagine europea. Agli italiani piace più il telefonino del Web, ma la banda larga avanza

L’impiego dei telefoni cellulari è cresciuto in media del 42% ogni anno dal 1995 al 2003. I numeri sono di Eurostat, l’ufficio statistico della Ue. Gli italiani risultano terzi in Europa, per penetrazione dei Gsm: con 96 cellulari ogni 100 abitanti l’Italia è al di sopra della media Ue (80). Agli italiani piacciono anche Internet e la banda

larga. Con circa 56 milioni di contratti, l’Italia si prefigura come il paese Ue con il maggior numero di abbonati, dietro alla sola Germania.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore