Internet Explorer 9 non è per Xp. Il business abbraccia Windows 7

AziendeMarketing

Microsoft ha annunciato che Internet Explorer 9 non sarà per Xp. Il vecchio sistema operativo in pensione, mentre Windows 7 si fa largo in azienda

A Mix 2010 Microsoft ha confermato che il prossimo browser Internet Explorer 9 non sarà per Xp. Il pensionamento di Xp s’ha da fare: l’addio si avvicina.

Intanto le imprese iniziano davvero a migrare verso Windows 7. Il tramonto di Xp è davvero dioetro l’angolo.

Secondo un sondaggio condotto da Dimensional Research su 923 utenti business, le aziende stanno effettuando l’upgrade a Windows 7. Il 16 percento già sta utilizzando Windows 7, mentre il 42 percento sta pianificando la migrazione: adotterà Seven dalla fine del 2010.

Da una ricerca di Hagglund infine emerge che le preoccupazioni dell’upgrade sono calate di 10 punti percentuali al 57 percento.

Intanto Windows 7 vende: alla conferenza Morgan Stanley Technology, Media and Telecom, Microsoft ha illustrato i numeri di Windows 7 e ha detto di prevedere mercato Pc e server in crescita: Peter Klein parla di ciclo di “enterprise refresh”. Microsoft ha venduto 90 milioni di licenze di Windows 7 a gennaio, in crescita rispetto ai 60 milioni di dicembre.

IE9 non sarà per Windows XP
IE9 non sarà per Windows XP
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore