Internet: istituito un centro di competenza per il riuso

LaptopMobility

L’iniziativa nasce a seguito dell’interesse dimostrato dalle amministrazioni pubbliche per il riuso degli applicativi

ROMA. Nello scenario attuale di evoluzione dei sistemi informativi pubblici il riuso delle applicazioni informatiche è considerato un tema prioritario. Le P.A. italiane dispongono di un patrimonio applicativo esteso a molteplici settori dell’azione amministrativa che rappresenta un bene pubblico rilevante sotto il profilo economico, tecnologico ed in quanto giacimento di conoscenza. Il documento redatto dal Gruppo di Lavoro conferma la disponibilità e l’interesse delle amministrazioni per il riuso degli applicativi. Visti i positivi risultati raggiunti, è stato istituito a dicembre 2004 un Centro di competenza per il riuso. In sintesi i compiti assegnati: elaborare ulteriori indicazioni metodologiche e pratiche per le amministrazioni nell’impostare gli sviluppi di software applicativo e definire (ed alimentare) uno strumento di raccolta della conoscenza sul patrimonio applicativo disponibile e riusabile. Il Centro svolgerà una funzione di catalizzatore offrendo consulenza alle amministrazioni, favorendo la diffusione e la conoscenza delle applicazioni riusabili e delle migliori esperienze, svolgendo un ruolo di mediazione tra amministrazioni che riusano, promuovendo e coordinando anche iniziative di riuso in ambiti specifici. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore