Internet security system anche per Linux

Aziende

La famiglia di soluzioni Proventia ora in versione per il sistema operativo open source

Internet security systems ha messo a punto una versione compatibile con il sistema operativo Linux della sua linea di prodotti Proventia server intrusion prevention system. La società aveva annunciato la versione per Windows dei prodotti Proventia alla fine dello scorso anno e oggi ne estende la compatibilità rendendoli adatti anche per chi dispone di piattaforme basate sul sistema operativo open source. Proventia server per Linux comprende la prevenzione al rischio di intrusioni dovute a vulnerabilità dei sistemi, il Buffer overflow exploit prevention (Boep) ed è già stato testato per operare con le distribuzioni di Linux Red Hat enterprise Linux e Suse Linux enterprise server. La soluzione per la sicurezza adotta un approccio di tipo proattivo capace di agire in modo preventivo nei confronti delle possibili minacce, metodologia che Internet security system ha messo a punto sviluppando la tecnologia Virtual patch.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore