Interwoven accelera Mediofactoring

Aziende

Grazie a Interwoven WorkSite MP e a Kofax Ascent Capture, sono stati ridotti i costi legati al controllo, alla distribuzione e all’archiviazione delle fatture cedute dai clienti

Intesa Mediofactoring ha scelto la soluzione di document management e collaboration offerta da Interwoven con l’obiettivo di ridurre gli elevati costi di gestione associati ai processi di business che prevedono l’impiego di documenti cartacei, come la gestione delle fatture cedute dai clienti. Interwoven WorkSite MP è una piattaforma software che permette una migliore collaborazione ai team che operano su processi aziendali document – intensive, tra cui il lancio di nuovi prodotti, la creazione di offerte e contratti, la gestione delle pratiche degli studi legali e il project management. Mediofactoring ha deciso di incrementare l’efficienza dei suoi processi, passando da attività fortemente basate sui documenti cartacei a un sistema completo di acquisizione e gestione documentale. I primi processi ad essere automatizzati saranno quelli legati alla gestione delle fatture cedute dai clienti, finora soggette a un processo prevalentemente manuale. Tutti i documenti connessi alla gestione delle fatture, una volta scannerizzati con la soluzione Kofax, saranno assegnati automaticamente a un workflow specifico, per la successiva gestione da parte di WorkSite MP. I documenti verranno anche automaticamente “etichettati” con metadati, per semplificarne la ricerca e la successiva gestione. Il passaggio a un sistema elettronico di gestione dei documenti consentirà a Mediofactoring di migliorarne la tracciabilità, garantendo una più stretta aderenza alle politiche del Gruppo Banca Intesa riguardo alla raccolta e all’archiviazione dei dati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore