Invasione Google Android in mezza Europa

MobilitySmartphone

Non è glamour come l’iPhone né ha il tocco del Blackberry, e non ha nemmeno una storia alle spalle come Nokia Symbian. Ma la piattaforma mobile Google Android cerca di creare un alone magico sugli smartphone che tocca: la lunga marcia sui nuovi dispositivi viene seguita coon grande interesse (Htc G1, poi il G2, Asus, Garmin, Samsung, Huawei eccetera). A metà febbraio, ci sarà il Mobile World Congress 2009 di Barcellona, ma l’attesa è forte: il Google-fonino o GPhone, anche solo per il brand Google, vuole avere un impatto forte. Grazie al touchscreen, ai servizi Google (Gmail Push, Google Maps e Street view, ricerca online), ad Android Market (una sorta di App store con applicazioni di terze parti in vendita: anche Skype), all’accelerometro e alla tastiera Qwerty completa, a scomparsa, la febbre da Android sale

Con fotocamera da 3.1 Megapixel, schermo da 3.17 pollici touchscreen, dotato di connettività 3G e WiFi, sta per sbarcare in mezza Europa Google Android su Htc G1: con bussola integrata orienta-mappa, applicazione Mappe del G1/Dream con Street View incluso, equipaggiato con batteria che promette di durare 5 ore (in standby per 130 ore), il primo smartphone, equipaggiato con Google Android, con pulsanti per la navigazione su internet, sta per arrivare in Europa, dal 30 gennaio.

G1 con Android è precaricato con Amazon Mp3 Store, permettendo di scaricare fino a 6 milioni di tracce senza Drm.

In Italia dovrebbe sbarcare a marzo: ancora nbon si sa se con Tim o Vodafone. Gli utenti italiani, memori del pasticcio italiano delle tariffe iPhone, temono

un nuovo salasso-smartphone. Vedremo se questa volta i big della telefonia mobile avranno imparato la lezione.

Il pezzo forte, come l’iPhone di Apple, è l’equivalente di App Store:Android Market, recentemente arricchito con Skype per Android.

Dopo Htc G1, arriveranno il G2, ma anche i dispositivi con Google Android di Asus, Samsung, Huawei, Garmin, Sony Ericsson Xperia. Perchè se il 2008 è stato l’anno dell’iPhone 3G, il 2009 vuole passare alla storia come l’anno di Android.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore