Iomega, l’autoloader arriva a 560 Giga

CloudServer

Un sistema di storage automatizzato adeguato alle possibilità di realtà di
piccole dimensioni che ancora non si sono dotate di un dispositivo di backup

Iomega ha annunciato la disponibilità del nuovo REV Loader 560, seconda generazione di autoloader desktop, che utilizza dischi rimovibili per le necessità di archiviazione e backup delle Pmi. Il dispositivo è disponibile a un prezzo molto interessante: 1.495 euro senza Iva, mentre i dischi Iomega REV 70 GB costano 64,90 euro ognuno o, in pacchetti da cinque dischi, a 295 euro.

Il REV Loader 560 integra componenti standard hard drive e la tecnologia rimovibile creata da Iomega, permettendo di accedere a 560GB di storage nativo (1.12TB in modalità compressa) gestendo fino a otto dischi REV da 70GB. Le dimensioni del dispositivo sono ridotte al minimo (altezza inferiore a 18 cm e larghezza12,7 cm). Il dispositivo si collega al server tramite un’interfaccia USB 2.0 standard. Iomega ha creato una soluzione completa per effettuare il backup e l’archiviazione ideale per le piccole imprese offrendo in bundle con ciascun REV Loader 560 una licenza software di CA BrightStor ARCserve Backup per Windows (r11.5), che include supporto per il disaster recovery.

Grazie all’interfaccia USB, alla facilità d’uso, alla dotazione software integrata e al prezzo conveniente, il REV Loader 560 offre un sistema di storage automatizzato adeguato alle possibilità di realtà di piccole dimensioni che ancora non si sono dotate di un dispositivo di backup a causa del costo elevato e della complessità di gestione dei sistemi basati su nastro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore