Iomega rinnova lo storage

CloudServer

Nuovi prodotti per lo storage di rete: casi , piccolo uffici e Pmi

La ripresa di Iomega si affida anche a nuovi prodotti per lo storage di rete dedicati alle case e alle piccole aziende, senza lasciare questo mercato allo sole iniziative di Seagate e Western Digital. Nuovi hard drive di rete rappresentano una soluzione di networking semplice ed economica per gli utenti home, mentre la quarta generazione di hard disk di rete StorCenter si rivolgono alle piccole aziende. La linea di Home Network Hard Drive, disponibile in configurazioni da 320 Gb e 500Gb rende possibile condividere lo storage di rete a casa a un costo di poco superiore a quello di un hard disk esterno per desktop.

Per la piccola azienda, tre nuovi modelli StoreCenter , con una capacità storage da 500 Gb a 1Tb, includono le funzionalità di media e print server, diffuse negli ambienti home. Inoltre, si integrano facilmente nelle piccole reti aziendali con funzionalità che includono il supporto di Active Directory.

Le funzionalità di rete degli Home Network Hard Drive sono basate sulla tecnologia Fast Ethernet . Con il cavo Ethernet incluso, l’impostazione è tanto semplice quanto collegarlo a una porta di rete disponibile sul router domestico e far girare in modo semplice l’utility Discovery Tool Home per Windows su ogni Pc . I due modelli della nuova famiglia offrono hard disk Sata-II a 7200 rpm con 8 Mb di cache. Il dispositivo può salvare i file da un massimo di 4 Pc o Mac collegati in rete. I due modelli includono anche una porta Usb 2.0 per l’utilizzo con un unico computer, rendendolo un hard disk esterno adatto per incrementare la capacità di storage. I nuovi StoreCenter sono compatibili con gli ambienti operativi Windows e Mac. Le unità possono essere installate e configurate in pochi minuti utilizzando il software incluso Discovery Tool Pro; il supporto per Apple Bonjour offre funzionalità ugualmente semplici per il discovery e la configurazione per gli utenti di Mac Os. I drive StoreCenter da 500Gb e 750Gb sono prodotti single-drive che dispongono di una doppia connessione Gigabit Ethernet. Il top della linea, da 1Tb, è un doppio hard drive che supporta striping, mirroring e Jbod Il journaling del file system aiuta a prevenire la perdita dei dati nel caso in cui venga a mancare la corrente. La funzionalità UPnP AV media server consente agli utenti di intrattenersi con foto, video e musica sia in ufficio sia a casa. Ogni modello StoreCenter è dotato di due porte USB 2.0 per collegare hard drive esterni e stampanti e ogni drive supporta client che girano su Windows, Mac o Linux. Gli StorCenter Network Hard Drive includono una copia del software di backup e disaster recovery Retrospect Express.

Iomega al lavoro anche su due nuove soluzioni di network attached storage per le Pmi. La prima è il S torCenter Pro Nas 200r Server da 1 Tb che può disporre anche della funzione print server. Sono quattro i drive che lo compongono nel montaggio a rack. I servizi per l’ambiente Microsoft Windows comprendono crittografia dei file e servizi Active Directory e Volume Shadow Copy. Il modello StorCenter Pro Nas 150d Server arriva fino a 3 Tb di capacità . Entrambi i sistemi si collegano alla rete con collegamenti a Gigabit Ethernet. I drive Sata II possono essere configurati in Radi 0 , Raid 1 o Raid 5. Il software di backup a corredo è Retrospect. Nel 200r le funzioni di disaster recovery sono affidate a Brighstor Arcserve.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore